07 gennaio 2017
Ciclismo, ottava Isabelle Fantini (Vo2 Team Pink) agli italiani ciclocross
07 gennaio 2017
Isabelle Fantini
Top ten tricolore per Isabelle Fantini, giovane promessa del sodalizio piacentino Vo2 Team Pink protagonista sabato ai campionati italiani di ciclocross a Silvelle di Trebaseleghe (Padova).

Il talento reggiano ha conquistato l’ottavo posto nella classifica delle Donne Esordienti secondo anno, non riuscendo a bissare la medaglia di bronzo centrata nella scorsa stagione, ma mettendosi comunque in luce nella prova che ha incoronato – a livello di coetanee – la figlia d’arte Lucia Bramati (papà Luca vanta in carriera una Coppa del Mondo di specialità e il Superprestige).

Per la Fantini, una buona partenza, con la conquista della quarta posizione provvisoria, poi una scivolata nella parte della gradinata (per fortuna senza conseguenze fisiche) l’ha condizionata, facendola retrocedere fuori dalle prime dieci. Infine, nell’ultima tornata la rimonta, con l’orgogliosa conquista dell’ottavo posto finale.

Classe 2003, Isabelle era arrivata all’appuntamento tricolore con un brillante bilancio stagionale: in Emilia Romagna ha vinto la maglia di campionessa regionale e di leader del Challenge, oltre a conquistare un doppio quinto posto nelle gare nazionali di Brugherio e Idroscalo Milano. Infine, nel circuito Piemonte-Lombardia il talento di Canossa ha vinto la prova di Ospitaletto ed è giunta terza a Pasturana.

Risultati
Classifica Donne Esordienti secondo anno: 1° Lucia Bramati (Team Bramati) in 31 minuti 40 secondi 5, 2° Alice Papo (Jam’s Bike Team Buja) a 29 secondi 8, 3° Sara Fiorin (Cicli Fiorin Cycling Team) a 34 secondi 1, 4° Sara Marenghi (Melavì Focus Bike) a 49 secondi 2, 5° Martina Qualizza (Jam’s Bike Team Buja) a 1 minuto 19 secondi 2, 6° Giulia Challancin (Pila Bike Planet) a 1 minuto 20 secondi 1, 7° Ilaria Scarpa (Scuola Vincenzo Nibali) a 1 minuto 51 secondi 3, 8° Isabelle Fantini (Vo2 Team Pink) a 1 minuto 54 secondi 3, 9° Camilla Cattai (Team Velociraptors) a 2 minuti 3 secondi 3, 10° Elisa Rumac (Jam’s Bike Team Buja) a 2 minuti 16 secondi 1.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: