Chiudi X
18 marzo 2017
Pattinatori da Piacenza al MoonSkaters contest
18 marzo 2017
piccoli skaters
piccoli skaters
Nuovo appuntamento agonistico per i giovani atleti di Piace Skaters A.s.d. che sabato e domenica scorsa sono scesi in pista a Montichiari (Brescia) nell’affascinante cornice del Velodromo Fassa-Bortolo, unico velodromo coperto esistente in Italia, per prendere parte alla sesta edizione del MoonSkater Contest.

Quest’anno infatti, grazie all’organizzazione di ASD Rollershow di Peschiera sul Garda, la “sfida fra pattinatori mannari”, manifestazione che diede vita al movimento freestyle italiano, è tornata a rivivere a distanza di 14 anni dall’ultima edizione (la prima si tenne nel 1995).

Il MoonSkater Contest, tenendo fede al proprio nome, è stato un vero e proprio contenitore di rollerblading. Nella due giorni bresciana gli atleti si sono infatti cimentati nelle seguenti discipline:

Roller Omnium Elite, gara combinata a punti su 4 diverse specialità (Long-Jump, Crono Sprint, Skate Slalom e Xtreme-Cross), per atleti agonisti;

Campionato Nazionale AICS High-Jump per atleti agonisti;

Pattininja Warrior, gara ad ostacoli ispirata alla celeberrima trasmissione televisiva Ninja Warriors, per atleti promozionali;

Skate Slalom e Staffetta Cross Superfinal per atleti promozionali.

La kermesse bresciana, cui hanno partecipato oltre 260 atleti in rappresentanza di ben 24 società, ha avuto anche un respiro internazionale grazie alla presenza di atleti provenienti dalla Francia.

E proprio un atleta francese (Etienne Herreros della società Lyon Roller Métropole) è risultato vincitore della gara principe della manifestazione, il Roller Omnium Elite: in questa competizione, cui hanno perso parte ben 30 pattinatori, si è ottimamente comportato Adrian Gumanita, atleta di punta di Piace Skaters A.s.d., che seppur alla prima partecipazione ad una gara della specialità Long Jump si è piazzato al dodicesimo posto della classifica finale.

Ma le maggiori soddisfazioni per la società piacentina guidata da Eleonora Dallavalle sono arrivate dalle gare per atleti promozionali dove Piace Skaters si è presentata con 14 atleti cogliendo altrettanti podi.

Nello gare individuali di Skate Slalom successi per Andrea Sforza Visconti (cuccioli maschili A), Amanda Subacchi (giovanissimi femminili) ed Alessandro Molinaroli (giovanissimi maschili).

Secondi posti per Monica Cervini (giovanissimi femminili), Caterina Bassi (esordienti femminili), Gianni Isaia (ragazzi maschili) e Paola Cervini (seniores femminili), mentre si sono piazzati sul terzo gradino del podio Arianna Sforza Visconti (cuccioli femminili B) e Luca Bonelli (esordienti maschili).

Nel Pattininja Warrior vittoria per Andrea Sforza Visconti (cuccioli maschili A), secondo posto per Monica Cervini (giovanissimi femminili) e terzo per Arianna Sforza Visconti (cuccioli femminili B).

Nelle gare di staffetta del Cross Superfinal vittoria per la formazione piacentina composta da Amanda Subacchi, Caterina Bassi, Alessandro Molinaroli e Mathias Gelsumino; nella categoria “cuccioli” terzo gradino del podio per il team composto da Arianna Sforza Visconti, Andrea Sforza Visconti ed Alessandro Covelli.

Buone prestazioni anche per Viola Zecoli e Susanna Lomio (ragazzi femminili) nello Skate Slalom e per Elena Comite (esordienti femminili) giunta quarta nel Pattininja Warrior.

Archiviata dunque con soddisfazione la trasferta bresciana, dirigenti e simpatizzanti della società piacentina sono ora pronti a tuffarsi nell’organizzazione della Placentia Roller Half Marathon che si disputerà la mattina del prossimo 7 maggio nell’ambito delle manifestazioni collaterali della 22° edizione della Placentia Half Marathon for Unicef: la gara sui roller partirà alle ore 9.00 da Piazza Cittadella e, dopo un percorso di 21,096 Km che si snoderà tra le strade del centro cittadino ed il Parco del Trebbia, si concluderà nei pressi del Pubblico Passeggio.

Nel pomeriggio ci si sposterà di poche decine di metri per raggiungere la pista di pattinaggio all’aperto Lia Chiapponi dove, a partire dalle ore 14.00, gli atleti agonisti e promozionali A.I.C.S. saranno impegnati nelle gare di freestyle per la prima edizione della Roller Race.  
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: