Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
12 luglio 2017
Nasce la Giunta Barbieri, anche il vicesindaco è donna: Elena Baio VIDEO
12 luglio 2017
La presentazione della giunta
Sindaco e assessori
Il sindaco Babrieri con le colleghe di giunta
il sindaco Barbieri
Nasce ufficialmente la giunta Barbieri con nove componenti e un vicesindaco donna, Elena Baio.

"Patrizia non si farà strattonare dai partiti" La voce degli assessori

L'esecutivo è stato annunciato ufficialmente da Patrizia Barbieri, che ha tenuto per sè deleghe assai "pesanti", quelle allo sviluppo economico e al lavoro, servizi alle imprese e frazioni, nella presentazione a palazzo Mercanti. "E' giusto così - ha commentato - perchè il sindaco deve operare in sinergia con gli altri assessorati".

Vicesindaco sarà Elena Baio, con delega agli Affari Generali, Riordino Istituzionale, Trasparenza, Semplificazione, Formazione, Università e ricerca, tutela degli animali.

"Siamo un esempio della considerazione del ruolo femminile - ha commentato la Barbieri - e il fatto che avessi l'autonomia di scegliere una donna vicesindaco è stato avallato con entusiasmo dalla componente maschile".

Paolo Passoni, dato a sua volta alla vigilia come papabile vicesindaco, avrà le deleghe al Bilancio e al Personale.

Confermate le nomine di Erika Opizzi (Fratelli d'Italia, all'Urbanistica e Politiche Scolastiche) e dei tre leghisti Paolo Mancioppi (Ambiente), Luca Zandonella (Sicurezza e Politiche Giovanili) e Massimo Polledri (sport, cultura e famiglia).

Posto da assessore anche per Federica Sgorbati (Forza Italia, delega ai servizi sociali, infanzia e pari opportunità), mentre a Filiberto Putzu sono state assegnate le deleghe alla Valorizzazione del centro storico, Eventi e Demanio.

Per la civica Prima Piacenza il posto in giunta è rappresentato da Paolo Garetti, che si occuperà di Lavori Pubblici e Manutenzione.

IL VIDEO da Palazzo Mercanti



LA NUOVA GIUNTA

PATRIZIA BARBIERI (Sindaco) -
Sviluppo economico e lavoro; Servizi alle imprese; Innovazione dei servizi informativi; Attuazione del programma; Frazioni; Marketing Territoriale; Comunicazione e Salute.

ELENA BAIO (Vice Sindaco) - Affari Generali e Legali; Riordino istituzionale; Trasparenza; Semplificazione; Formazione; Università e Ricerca; Tutela degli animali

FILIBERTO PUTZU - Valorizzazione del Centro Storico; Eventi; Valorizzazione del Grande Fiume; Demanio e Patrimonio; Progettazione Europea; Servizi al Cittadino

PAOLO PASSONI - Bilancio; Fondi comunitari; Partecipate; Personale e Organizzazione; Rapporti con il Consiglio Comunale

MASSIMO POLLEDRI - Promozione attività sportiva; Politiche della famiglia; Promozione Turistica; Turismo Sociale; Politiche Culturali e valorizzazione del patrimonio artistico-culturale

PAOLO MANCIOPPI - Ambiente; Parchi naturali; Mondo agricolo; Protezione Civile; Commercio: Mobilità e pendolari

PAOLO GARETTI - Lavori Pubblici; Manutenzione e qualità del patrimonio comunale; Progetti Speciali di valorizzazione patrimoniale; Impiantistica sportiva; Sviluppo dei progetti Smart City

FEDERICA SGORBATI - Servizi Sociali; Infanzia; Pari Opportunità; Abitazioni

ERIKA OPIZZI - Urbanistica e Territorio; Arredo e Riqualificazione Urbana; Politiche Scolastiche ed Educative

LUCA ZANDONELLA - Sicurezza; Politiche giovanili; Identità e Tradizioni; Partecipazione

AL SINDACO LE DELEGHE PIU' IMPORTANTI - "E' una squadra che abbiamo composto - ha commentato il sindaco Barbieri - tenendo conto delle competenze, e perchè no, anche dei rapporti di amicizia e di fiducia.

Abbiamo cercato di costruire la nuova giunta in maniera efficace per dare le risposte concrete e veloci ai cittadini. E' una squadra motivata perchè tutti hanno la consapevolezza che Piacenza si aspetta molto in termini di risposte da tanti anni".

"Sono soddisfatta e ho fatto gli auguri a quelli che ho chiamato i 'miei ragazzi' perchè sono coloro che lavoreranno con me per arrivare agli obiettivi che dobbiamo ai piacentini. Mi sono tenuta deleghe importanti e pesanti perchè ritengo che ci siano argomenti come la salute, sui quali il sindaco deve avere il controllo.

Le altre materie toste come lo sviluppo economico e il marketing territoriale e frazioni, penso che sia doveroso tenerle perchè è il sindaco che deve operare in sinergia con i vari assessorati per dare le risposte più efficaci".

"Il sindaco deve fare sintesi con gli altri assessori - ha precisato Barbieri - per fare in modo che si ottengano i risultati. Non è stato così difficile comporre la giunta, i tempi si sono dilatati un po' perchè presa dalle vicissitudini quotidiane di questo Comune, che ha avuto un inizio tribolato con l'inchiesta purtroppo nota. Ci sono state una serie di emergenze che mi hanno costretto a mettere la testa su altre questioni e hanno fatto slittare i tempi".

PRESENZA FEMMINILE: "SIAMO UN ESEMPIO" - Sulla presenza delle donne in giunta, Barbieri afferma: "Siamo un esempio di come ci sia considerazione del ruolo femminile e il fatto che avessi l'autonomia di scegliere una donna vicesindaco è stato avallato con entusiasmo dalla componente maschile e quindi sono molto contenta". 
 
Commenti (6)

-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: