Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
08 ottobre 2017
Il Pontedera ferma la corsa del Piacenza (3-0) COMMENTO - VIDEO
08 ottobre 2017
Le squadre in campo (foto piacenzacalcio.it)
Il Pontedera ferma la cavalcata del Piacenza centrando la prima vittoria stagionale.

Finisce 3-0 per i padroni di casa, che dopo un primo tempo equilibrato sbloccano la gara nella ripresa e nel finale prendono il largo.

Una punizione probabilmente troppo pesante per i biancorossi, che subiscono comunque una brusca fermata dopo i 4 successi consecutivi.

Primo tempo non certo da ricordare: parte meglio la squadra di Franzini, poi con il passare dei minuti è il Pontedera ad uscire e a creare pericoli alla porta di Fumagalli. Al 26’ l’occasione più ghiotta, con Corsinelli che da ottima posizione non centra la porta.

In avvio di ripresa sono ancora i biancorossi a fare la gara: al 52’ viene annullata una rete a Masciangelo per fuorigioco, 5 minuti dopo è Scaccabarozzi, pescato da Pederzoli, ad avere fra i piedi quella che sarà l’opportunità migliore per i suoi: la sua girata si spegne a lato di pochissimo.

Ancora Scaccabarozzi pericoloso poco dopo, ma al 69’ la gara svolta: Gargiulo centra in area dove irrompe Corsinelli che fulmina Fumagalli e porta in vantaggio i suoi.

Il Piacenza subisce il colpo e rischia subito il definitivo ko con Gargiulo, poi reagisce e serve un grande intervento di Contini per negare il pari a Morosini.

Franzini getta nella mischia Castellana, Nobile e Mora, ma poco dopo subisce il raddoppio: calcio d’angolo di Caponi e colpo di testa di Risaliti che supera ancora Fumagalli.

LA SINTESI - da Sportube.tv


UNA SQUADRA ANCORA IN COSTRUZIONE - Il COMMENTO di Luigi Carini - La partita di fatto si chiude qui, ma c’è tempo anche per il tris del Pontedera realizzato da Mastrilli che si invola a rete dopo un errore di Scaccabarozzi.

Piacenza fermo a 13 punti, tra otto giorni nel posticipo del lunedì sera arriverà al Garilli la Viterbese.

L’imprevista e netta sconfitta del Piacenza a Pontedera (alla sua prima vittoria in  campionato) non deve sorprendere più di tanto.

Certo il passivo è pesante, ma è in gran parte frutto di circostanze sfavorevoli e dopo 4 vittorie ci può stare uno scivolone.

Allora occorre ribadire che il Piacenza è una squadra ancora in costruzione mentale, tattica e tecnica. Come ha sempre sostenuto il suo allenatore Franzini.

Questo significa che può essere protagonista di belle imprese come di prestazioni al di sotto del suo standard perchè non ha ancora acquistato la mentalità e l’autorità della grande squadra, frenata dalle due sconfitte iniziali che ne hanno minato certezze e convinzione e dall’incompletezza tecnica in quanto mancano ancora nella rosa di Franzini almeno una punta ed un centrocampista.

Nelle considerazioni occorre tener presente anche l’andamento della partita che per un’ora ha visto i biancorossi, se non padroni del campo, almeno capaci di controllare la situazione sfiorando in un paio di volte la marcatura e vedendosi annullare una rete per un fuorigioco molto, molto dubbio.

La partita è, invece, sfuggita di mano nell’ultimo quarto d’ora, quando i biancorossi, nel tentativo di rimediare lo svantaggio si sono sfilacciati commettendo qualche errore di troppo (vedi il secondo gol subito).

L’appunto che ci sentiamo di fare, invece, è nell’approccio a certe partite. Perché invece di partire cercando di controllare la gara per poi sfruttare l’occasione favorevole non si aggredisce subito l’avversario quando questi è tecnicamente inferiore? Ma è anche vero che a Lucca la tattica attendista aveva pagato (e come!) a dimostrazione che nel calcio non ci sono certezze.

Ed allora si accetti questa sconfitta come un incidente di percorso e come tappa di una lunga ma sicura crescita. A volte dalle sconfitte si traggono lezioni più utili di certe facile vittorie.

Lunedì sera con la Viterbese sarà senz’altro un’altra storia e, speriamo, un altro risultato.


PONTEDERA - PIACENZA 3- 0
(69' Corsinelli, 83' Risaliti, 94' Mastrilli)


Pontedera: Contini, Risaliti, Vettori, Spinozzi, Caponi, Pesenti, Corsinelli, Gargiulo (76' Pinzauti), Calcagni (89' Borri), Frare, Posocco (75' Mastrilli). A disposizione: Biggeri, Marinca, Pandolfi, Ferrari, Cassani. All. Maraia

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco, Pergreffi, Masciangelo (75' Mora), Silva, Pederzoli (75' Nobile), Romero (68' Zecca), Della Latta, Bertoncini (75' Castellana), Morosini, Scaccabarozzi. A disposizione: Criscione, Lanzano, Ferri, Bini, Carollo, Masullo, Segre. All. Franzini

Reti: 69' Corsinelli, 82' Risaliti, 94' Mastrilli
Ammoniti: Gargiulo, Della Latta, Silva


LA CRONACA
TRIPLICE FISCHIO: Pontedera batte Piacenza 3-0

94' - TERZA RETE PER IL PONTEDERA in pieno recupero con Mastrilli che approfitta di un errore di Scaccabarozzi e batte Fumagalli

87' - Padroni di casa vicini al terzo gol con Spinozzi

83' - RADDOPPIO DEL PONTEDERA con Risaliti che stacca di testa su calcio d'angolo

78' - Dentro anche Mora per Masciangelo

77' - Cambia anche Franzini: dentro Castellana e Nobile per Bertoncini e Pederzoli

76' - Doppio cambio per i padroni di casa: esce Gargiulo, fra i più attivi, sostituito da Pinzauti. Mastrilli prende il posto di Posocco

73' - Piacenza vicinissimo al pareggio con Morosini, grande risposta di Contini. La partita si è accesa

71' - Ancora occasione per i padroni di casa: Pesenti per Gargiulo che conclude, para Fumagalli

69 ' - RETE PONTEDERA con Corsinelli che batte Fumagalli su centro di Gargiulo

61' - Primo giallo fra i biancorossi a Della Latta per un intervento su Gargiulo

60' - Ancora Scaccabarozzi ci prova, tiro a lato. Risponde il Pontedera con Pesenti: azione personale di Pesenti che conclude fuori.

56' - Ottima chance per il Piacenza: Pederzoli pesca Scaccabarozzi che gira a rete, palla a lato di poco

52' - Rete del Piacenza con Masciangelo, ma il direttore di gara ferma tutto per un fuorigioco

48' - Subito Piacenza in avanti con Morosini, palla in angolo

45' - PARTE LA RIPRESA: Nessun cambio fra i 22 in campo

PRIMO TEMPO - Pari in bianco alla fine del primo tempo tra Pontedera e Piacenza. Partita certamente non indimenticabile: meglio in avvio il Piacenza, poi i padroni di casa si sono resi pericolosi in un paio di occasioni.

40' - Ancora Pontedera pericoloso, ma il colpo di testa di Pesenti su corner è debole e non crea problema a Fumagalli

29' - Fumagalli in angolo su punizione di Caponi

27' - Ci prova Morosini, palla a lato

26' - Due occasioni nel giro di un minuto per il Pontedera: Corsinelli prima manda alto di testa, poi servito da Gargiulo conclude a lato

20' - Poco o nulla da segnalare in questa prima fase di match: fra i padroni di casa ammonito Gargiulo

6' - Ci prova Gargiulo per i padroni di casa, palla di poco a lato

1' - Fischio d'inizio della gara

Formazioni
Pontedera: Contini, Risaliti, Vettori, Spinozzi, Caponi, Pesenti, Corsinelli, Gargiulo, Calcagni, Frare, Posocco. A disposizione: Biggeri, Marinca, Borri, Pinzauti, Mastrilli, Pandolfi, Ferrari, Cassani. All. Maraia.

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco, Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pederzoli, Romero, Della Latta, Bertoncini, Morosini, Scaccabarozzi. A disposizione: Criscione, Lanzano, Mora, Nobile, Ferri, Bini, Carollo, Masullo, Castellana, Segre, Zecca. All. Franzini

RINNOVA PERGREFFI - Il Piacenza Calcio rende noto di aver trovato l'accordo con il giocatore Antonio Pergreffi per il prolungamento del suo contratto fino al 30 giugno 2020.

Foto piacenzacalcio.it
Commenti (12)

-


-


-


-


-


-


-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: