17 marzo 2017
Municipale, pomeriggio di controlli a tappeto in città FOTO e VIDEO
17 marzo 2017
i controlli sulle strade di Piacenza
i controlli sulle strade di Piacenza
i controlli sulle strade di Piacenza
i controlli sulle strade di Piacenza
i controlli sulle strade di Piacenza
i controlli sulle strade di Piacenza
i controlli sulle strade di Piacenza
i controlli sulle strade di Piacenza
una multa
in stazione
in stazione
in stazione
in piazza Casali
Un pomeriggio di controlli capillari a Piacenza eseguiti dalla Polizia Municipale. Con diverse squadre di vigili urbani dislocati in zone nevralgiche della città.

"Una modalità nuova di presidio del territorio - ha spiegato il neocomandante Piero Vergante - che non ha certo la finalità di "vessare" i cittadini, ma soprattutto di prevenzione, deterrenza, con l'intento di incrementare la sicurezza percepita".

Dalle 14,30 circa del 17 marzo sono entrati in azione 48 di agenti (di cui 41 nelle strade) della Municipale sia sulle strade (nelle foto via Manfredi e Besurica), per il controllo dei veicoli, sia in alcuni punti "sensibili" del tessuto urbano.

Sono state impegnate in tutto 16 pattuglie con mezzi di servizio e altri 4 agenti in borghese, più una pattuglia di supporto. 

IL BILANCIO - Sono stati controllati complessivamente 248 veicoli e 279 persone, i documenti verificati in tutto sono stati 558. Sono stati eseguiti 32 alcoltest, di cui uno è risultato essere positivo.

La Municipale è infatti intervenuta sul luogo di un incidente in strada Valnure, e l'uomo alla guida è risultato essere in stato d'ebbrezza con un valore 5 volte il consentito: 2,34 grammi per litro.

L'uomo è stato quindi denunciato per guida in stato d'ebbrezza.

Durante i controlli in via XX settembre è stata sequestrata della merce contraffatta a un venditore abusivo. In piazza Casali è stato invece denunciato uno dei parcheggiatori abusivi che stazionano in zona, mentre un altro è stato portato in caserma per i controlli dei suoi documenti. 

'Risultati importanti - dice il comandante Vergante - ottenuti in mezza giornata di lavoro, senza compromettere altre attività della Municipale come il presidio all'uscita dalle scuole'. 

"Non è stata un'azione sporadica, ma l'inizio di una serie di interventi organici che saranno riproposti con cadenza periodica" - è stato puntualizzato.

"E' prima risposta significativa - ha aggiunto Vergante - alle richieste di controllo del territorio che vengono dai cittadini, che si dovranno abituare perchè seguiranno altre operazioni come queste". 

I controlli sono si sono svolti nel pomeriggio e hanno riguardato anche parchi e aree di aggregazione con pattuglie di vigili urbani in borghese.

INTERVISTA al comandante Piero Vergante


IL VIDEO in via Manfredi

Commenti (8)

-


-


-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: