Chiudi X
19 giugno 2017
Valtidone Festival, a Sarmato Gino Paoli e Danilo Rea
19 giugno 2017
Danilo Rea e Gino Paoli
Grande evento ad ingresso gratuito sabato 24 giugno a Sarmato (Piacenza) per il solstizio d’estate con due mostri sacri della musica italiana, Gino Paoli e Danilo Rea, preceduti dal Collettivo dei corsi di jazz del Conservatorio “Nicolini” di Piacenza - Paolo Turchetti (sax tenore), Alessandro Abbatiello (pianoforte), Marco Devito (chitarra), Marcello Ferrari (contrabbasso), Andrea Farinelli (batteria) - coordinati da Umberto Petrin

La serata promette di essere ricordata non solo per l’orario insolito ed in quanto inserita nelle celebrazioni per i 20 anni del progetto-musica della Val Tidone, ma anche per la suggestione del contesto in cui andrà a svolgersi, il parco della Villa di Anna Tanzi, Sindaco del Comune di Sarmato, per la prima volta aperta al Val Tidone Festival grazie alla cortesia della padrona di casa, la quale offrirà anche ad uno studente del Conservatorio di Piacenza una borsa di studio in memoria del marito, Sen. Sergio Cuminetti, nel ventennale della scomparsa. 

Per la realizzazione dello spettacolo si è particolarmente adoperata l’Amministrazione Comunale di Sarmato che, assieme a Pianello e ad altre nove Municipalità della Val Tidone, alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, alla Provincia di Piacenza, all’Associazione Eventi Musicali della Val Tidone e a Fondazione Libertà, ha nel 2008 dato vita alla Fondazione Val Tidone Musica, ente promotore del Val Tidone Festival sotto la direzione artistica di Livio Bollani.

Da ricordare anche, tra gli enti che hanno dato al Comune di Sarmato un contributo importante per l’organizzazione del concerto, Enel e Santa Lucia Pharma Apps - Gruppo Giglio.

In caso di maltempo il concerto di Gino Paoli e Danilo Rea si terrà venerdì 30 giugno alle ore 21.15 nel Parco di Villa Tanzi (in caso di ulteriore maltempo, il 30 giugno l’evento si sposterà sotto al Portico degli Alpini di Sarmato)?

LO SPETTACOLO -  Prosegue il successo dell’avventura live di Gino Paoli e Danilo Rea con lo spettacolo “Due come noi che…”, un concerto unico, a base di voce, pianoforte e improvvisazione. Un prezioso esempio di come due artisti assoluti possano interpretare in modo innovativo alcuni classici della storia della musica italiana e internazionale, con una scaletta aperta che spazia tra le canzoni più amate di Gino, chicche dei cantautori genovesi, l’omaggio alla musica napoletana e e a quella francese. Il concerto sarà anche l’occasione per gli spettatori di avere un assaggio dal vivo del nuovo lavoro, omonimo, lavoro discografico di Paoli e Rea. 

Gino Paoli, cantautore che ha scritto pagine tra le più belle della musica italiana, iniziò la propria carriera formando una band con Tenco e Lauzi. Quando la casa discografica Ricordi decise di estendere la propria attività alla musica leggera, scritturò questo cantante dalla strana voce miagolante, oggi riconosciuto a livello mondiale. Ha firmato brani immortali quali “Il cielo in una stanza”, “La gatta”, “Senza fine”, “Sapore di sale”, “Quattro amici”, colonne sonore e tanto altro. 

Docente di pianoforte jazz al Conservatorio di Roma, Danilo Rea è considerato come “il grande poeta tra i musicisti jazz italiani” ed è famoso per le sue collaborazioni con cantautori, cantanti e jazzisti del calibro di Chet Baker, Lee Konitz, John Scofield, Joe Lovano etc.


Informazioni: www.valtidone-competitions.com – www.valtidonefestival.it  - Tel. 339.7778369
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: