Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
19 aprile 2017
"Sulle orme di Maria Luigia", visite a Lugagnano e Veleia
19 aprile 2017
Maria Luigia
La Banca di Piacenza, in coincidenza con la mostra documentaria visitabile (fino al 27 aprile) a Palazzo Galli, ha predisposto un calendario di eventi collaterali di grande interesse.
Dopo la conferenza di mercoledì sul Congresso di Vienna e su come lo stesso cambiò l’Europa (tenuta alla Sala Panini dagli studiosi Dall’Acqua, Godi e Tonelli), venerdì 21, alle ore 15, chi vuole partecipare è invitato a trovarsi a Palazzo Galli per una visita guidata alle Scuderie ducali di piazza Cittadella.

A seguire (ore 16 circa) visita guidata al Museo del Risorgimento ove è custodito il busto di Maria Luigia recentemente restaurato dalla Banca. Occorre preannunciare la propria presenza: relaz.esterne@bancadipiacenza.it – 0523/542357.

Per domenica 23 la Banca pone a disposizione degli interessati un pullman in partenza da Palazzo Galli alle ore 15 per raggiungere il Municipio di Lugagnano e Veleia romana “sulle orme di Maria Luigia”. La duchessa, 200 anni fa, raggiunse infatti a cavallo Veleia per visitare gli scavi in corso da lei finanziati (durante la sua visita vennero alla luce oggetti preziosi vari oltre che una moneta d’oro, donata alla sovrana) e per fare poi ingresso in Lugagnano dove venne festosamente accolta. Per i posti in pullman prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti: relaz.esterne@bancadipiacenza.it – 0523/542357. Per coloro che partecipassero con mezzi propri il primo appuntamento è alle ore 16 al Municipio di Lugagnano.

Continuano intanto le visite guidate per scuole e associazioni. Prenotazioni sempre all’Ufficio Relazioni esterne della Banca. 

A tutti i partecipanti agli eventi collaterali e ai visitatori della mostra viene consegnato un dépliant illustrativo delle varie presenze di Maria Luigia a Piacenza (venne tre volte) redatto dalla curatrice della mostra documentaria Laura Bonfanti.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: