Chiudi X
24 aprile 2017
 "PuliAmo il parco", anche i candidati sindaci alla Baia del Re FOTO
24 aprile 2017
I candidati sindaci di Piacenza all'iniziativa "PuliAmo il parco" alla Baia del Re
I candidati sindaci di Piacenza all'iniziativa "PuliAmo il parco" alla Baia del Re
I candidati sindaci di Piacenza all'iniziativa "PuliAmo il parco" alla Baia del Re
I candidati sindaci di Piacenza all'iniziativa "PuliAmo il parco" alla Baia del Re
Anche i candidati sindaci di Piacenza hanno preso parte alla manifestazione "PuliAmo il parco", che si è tenuta oggi, domenica 23 aprile, al parco Nuovo della Baia del Re a Piacenza.

L'invito del comitato era stato esteso, oltre che  all'amministrazione comunale, per aggiornare la popolazione sugli interventi nel quartiere, anche agli aspiranti primi cittadini (FOTO), in corso per le prossime elezioni comunali.
 
La nota stampa di Luigi Rabuffi (Piacenza in Comune) -  Noi di Piacenza in Comune ci siamo! Il pomeriggio di sensibilizzazione ambientale è iniziato con la piantumazione nell'area gioco. Non ci siamo tirati indietro per mettere a dimora nuovo ossigeno, nuova ombra, nuovo benessere per tutti.

"Sporcarci le mani di terra, Madre Terra" è un nostro presente e futuro obiettivo! Successivamente una pulizia dai rifiuti nell'area circostante: mozziconi e cartacce nel sacco... di cose da fare ce ne sono tante, ma noi ci rimbocchiamo le maniche volentieri. Vamos!


ANDREA PUGNI - Anche il candidato Andrea Pugni, gli attivisti del Movimento 5 Stelle e semplici cittadini volontari hanno contribuito a ripulire di bottiglie, cartacce e mozziconi il parco giochi bimbi fronte asilo nido “Girotondo” e l'area verde attorno al quartiere. "Partecipare a questo evento - affermano - è stato un privilegio in quanto il Movimento 5 Stelle ha avuto modo di riscoprire un'ulteriore preziosa area verde da preservare per il bene della città. Ci teniamo a ringraziare tutti quelli che hanno contribuito all'ottima riuscita dell'iniziativa: il vicepresidente Andrea Votta che ci ha fornito tutto il necessario per ripulire al meglio la zona, l'associazione nazionale paracadutisti (sezione di Piacenza), l'associazione “Nati Stanchi” per gli spazi all'interno dell'ufficio ex vendite riqualificato, Groppi per il rinfresco e il “Prato Fiorito” per aver donato il primo albero".

"La pulizia e la lotta al degrado ambientale sono punti cardine del nostro programma, così come bivacchi e abusivismo; riteniamo che mantenendo e migliorando le aree verdi la città sarà più vivibile ed attrattiva per un'economia basata sulla sostenibilità ambientale e turistica. Non mancheremo a futuri appuntamenti e proporremmo iniziative a favore dell'ambiente e contro il grigiore attuale". 
Commenti (9)

-


-


-


-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: