11 gennaio 2017
Rewind per Pallacanestro Fiorenzuola: al PalaMagni c'è Salus Bologna
11 gennaio 2017
Pallacanestro Fiorenzuola
Dopo la pesantissima vittoria ottenuta la settimana scorsa contro New Flying Balls Ozzano, per Pallacanestro Fiorenzuola è tempo di rewind: al PalaMagni di Fiorenzuola arriva infatti Salus Bologna, altra squadra che milita nelle parti alti della classifica di Serie C Gold.

Per i gialloblu si tratta di una partita davvero importante, che deve dare continuità all'exploit avuto con la ormai ex capolista Ozzano. Le statistiche parlano chiaro, con una Pallacanestro Fiorenzuola imbattuta nei match casalinghi stagionali (6-0 il record) e con un rendimento quantomeno altalenante in trasferta (dove si contano ben 4 stop stagionali).

Il primo dei 4 ko sopra riportati è arrivato, appunto, con Salus Bologna, nella palestra D. Alutto di Bologna, dove la squadra di coach Lottici è stata sconfitta nella 2° giornata del girone di andata per 61-58.

Allora furono Nucci e Fimiani (rispettivamente con 20 e 13 punti) i principali terminali offensivi bolognesi, in una partita per la verità dominata da Fiorenzuola nei primi 20'. Salus Bologna è una squadra molto solida, che fa della coesione del gruppo una delle proprie armi più temibili.

La squadra di coach Giuliani è una formazione ostica in quanto estremamente imprevedibile, potendo giocare ottime partite ad alto punteggio e di serrare altrettanto efficacemente le maglie in area in partite punto a punto.

Coach Lottici, al termine della partita con Ozzano, ha dichiarato: ''E' stata una bella partita; dobbiamo migliorare ancora, ma i ragazzi stanno veramente divertendo i nostri tifosi.''.

Proprio l'ambiente del PalaMagni è uno degli aspetti più positivi di questa stagione, con un aumento netto di presenze sugli spalti rispetto alle ultime stagioni che hanno segnato la rinascita della società valdardese.

In casa gialloblu il mercato sta modificando il roster in questo inizio 2017, con Miller che sembra lontano dal rientrare in Italia e con Berni vicino al rientro in quel di Borgotaro.

Di contro, l'ingaggio a fine 2016 di Stefano Orsini potrebbe non essere stato l'ultimo rinforzo in casa Fiorenzuola, con la dirigenza sempre vigile per trovare giocatori ideali per il sistema di coach Lottici.

Klyuchnyk e Garofalo hanno letteralmente dominato nell'ultima partita contro New Flying Balls Ozzano, realizzando la bellezza di 48 punti combinati. Pallacanestro Fiorenzuola 1972 potrà inoltre contare sull'apporto di un sempre più decisivo Galli, vero trascinatore anche domenica scorsa.

Si tratterà di una partita davvero importante, come detto, per Fiorenzuola: appuntamento alle ore 18.00 di domenica 15 gennaio. La squadra gialloblu vuole continuare a divertire.Area degli allegati
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: