Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
13 aprile 2017
Pro beffato nel finale, il Como espugna il Garilli (1-2)
13 aprile 2017
Foto propiacenza.it
Il Como beffa un generoso Pro Piacenza. E’ un guizzo di Le Noci nel finale a regalare i tre punti ai lariani al termine di un match equilibrato e piacevole.

Sotto di una rete, i rossoneri hanno agguantato il pari per poi sfiorare il vantaggio, prima del gol ospite che ha deciso la gara.

Dopo un avvio con poche emozioni la gara si accende superato il 20’: il Como fallisce una doppia occasione, i rossoneri si vedono annullare un gol di Pesenti per offside.

Alla mezz’ora gli ospiti passano: Pessina incorna su punizione di Le Noci e batte Fumagalli. Il Pro reagisce, e Pesenti si divora il pareggio dopo una bella sponda di Musetti.

L’1-1 arriva ad inizio ripresa con Bini che sfugge alla marcatura ed insacca di testa su calcio d’angolo: è il momento migliore per la squadra di Pea, che poco dopo con Musetti sfiora il raddoppio su uno svarione difensivo.

Gallo inserisce Bertani e il Como si rivede in avanti: allo stesso Bertani viene annullato un gol per fuorigioco. La gara resta equilibrata fino al guizzo di Le Noci che vale l’intera posta: pescato in area da Pessina, la punta fa partire una conclusione che supera Fumagalli.

A nulla vale la reazione dei rossoneri, che escono immeritatamente sconfitti. Un ko, il terzo consecutivo, che complica decisamente la corsa ai playoff.

Prossimo appuntamento sabato 22 per la trasferta di Gorgonzola contro la Giana.

IL COMMENTO di Sandro Mosca - Nella serata del sorpasso in testa al girone A della Cremonese sull’Alessandria, neo capolista a tre giornate dalla fine della regular season, il Como espugna il “Garilli” per 2 a 1 battendo un Pro Piacenza che avrebbe meritato quanto meno il pareggio per le occasioni create e per l‘ottimo secondo tempo disputato.

Invece è arrivata la terza sconfitta consecutiva che allontana i rossoneri dalla decima posizione utile per i play-off, occupata temporaneamente dalla Lucchese vittoriosa nel derby col Siena.

Avvio di gara equilibrato spezzato alla mezzora dall'ottava rete stagionale del centrocampista lombardo Pessina. Lariani che legittimavano il vantaggio con alcune occasioni nel finale di tempo.

Ripresa scoppiettante del Pro Piacenza che raggiungeva il pari grazie ad un colpo di testa di Bini su azione d'angolo. Alla fine saranno ben 11 i corner battuti dai ragazzi di Pea, senza però riuscire ad impensierire seriamente la difesa avversaria.

Nel finale di gara arrivava la beffa grazie ad uno dei migliori in campo Le Noci, che di controbalzo beffava Fumagalli.

Inutile l’assalto finale del Pro sfortunato ed impreciso in almeno tre occasioni. 


PRO PIACENZA - COMO 1-2
(30' Pessina, 57' Bini, 82' Le Noci)


Pro Piacenza: Fumagalli, Calandra, Sane, Bini, Barba (Martinez 40° st), Aspas, Pesenti, Pugliese, Bazzoffia (Rossini 29° st), Musetti, Belotti. (Bertozzi, Cardin, Girasole, Gomis, Avanzini, Manganelli, Cassani, Pozzi). Allenatore Sig. Pea

Como: Zanotti, Nossa, Briganti, Pessina, Chinellato, Di Quinzio, Le Noci (De Leidi 40° st), Fietta, Marconi, Peverelli, Fissore (Bertani 19° st). (Crispino, Cicconi, Antezza, Cristiani, Cavalli, Cortesi, Sperotto, Damian). Allenatore Sig. Gallo

Arbitro:Sig. Nicolò Cipriani della Sezione di Empoli (Sigg.ri Lorenzo Meozzi della Sezione di Empoli e Driss Abou Elkhayr della Sezione di Conegliano)

Ammoniti: Bini (P)

LA CRONACA
92' - Termina la gara al Garilli: Como batte Pro Piacenza 2-1

86' -
Un cambio per parte in questo finale: per il Pro Martinez rileva Barba, nel Como entra un difensore, De Leidi, per il fin qui decisivo Le Noci

84' - Doppia occasione per il Pro: prima Belotti di testa costringe al grande intervento Zanotti, sul corner successivo Pesenti ancora di testa sfiora il palo

82' - Como in vantaggio: Le Noci pescato in area batte Fumagalli

74' - Pea cambia: dentro Rossini per Bazzoffia

72' - Annullata per fuorigioco una rete al Como di Bertani

65' - Cambio Como: entra Bertani per Fissore

63' - Il Pro spinge: ancora un errore difensivo del Como, Pesenti calcia a lato. Poco prima altra conclusione di Musetti deviata in corner

61' - Il Pro sfiora il raddoppio: il Como perde palla ne approfitta Musetti che calcia dal limite, grande parata di Zanotti

58' - Spinge il Pro galvanizzato e crea ancora pericoli da corner: il colpo di testa di Musetti finisce a lato

57' - Pareggia il Pro Piacenza: è Bini di testa ad insaccare su calcio d'angolo

54' - Primo giallo del match per Bini

RIPRENDE IL MATCH: Non ci sono cambi fra i 22 in campo

46' - Termina il primo tempo al Garilli: Como in vantaggio, decide la rete di Pessina

41' - Occasione incredibile sciupata da Pesenti: sulla bella sponda di Musetti dalla linea di fondo l'attaccante con la porta spalancata conclude alto

30' - Como in vantaggio: Pessina di testa su cross di Le Noci batte Fumagalli

27' - Rete annullata a Pesenti per fuorigioco

25' - Grande occasione per il Como: Fumagalli chiude su Chinellato liberato in area, sulla respinta interviene Briganti ma Sane salva tutto

20' - Poche emozioni finora al Garilli, negli ultimi minuti aumentata la pressione del Pro

7' - Prima conclusione della gara con Le Noci, Fumagalli respinge

1' - Fischio d'inizio

Formazioni

Pro Piacenza: Fumagalli, Calandra, Sane, Bini, Barba, Aspas, Pesenti, Pugliese, Bazzoffia, Musetti, Belotti. A disposizione: Bertozzi, Martinez, Cardin, Girasole, Gomis, Rossini, Avanzini, Manganelli, Cassani, Pozzi. All.: Pea.
Como: Zanotti, Nossa, Briganti, Pessina, Chinellato, Di Quinzio, Le Noci, Fietta, Marconi, Peverelli, Fissore. A disposizione: Crispino, Cicconi, Antezza, Bertani, Cristiani, Cavalli, Cortesi, De Leidi, Sperotto, Damian. All.: Gallo.
Commenti (1)

-

Inserisci commento: