13 maggio 2017
Ubriaco aizza il pitbull e si scaglia contro i carabinieri. Arrestato
13 maggio 2017
pitbull
Ubriaco urla e spintona un portone in via Modonesi (Piacenza) e all'arrivo dei carabinieri gli aizza contro il pitbull e poi si scaglia contro di loro.

In manette è finito un 44enne senza fissa dimora, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Nell'intervento un militare è infatti rimasto ferito ad un polso e ha riportato una prognosi di 7 giorni.

L'uomo, originario del pavese e con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio, è stato anche denunciato per rifiuto di fornire le proprie generalità e sanzionato per ubriachezza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

L'intervento delle pattuglie del Radiomobile è scattato su richiesta di un residente della zona di San Lazzaro, che alle 2 della notte del 13 maggio ha contattato il 112 per un soggetto che, in evidente stato di ebbrezza, gridava frasi insensate, colpendo ripetutamente il portone di un condominio, dove viveva una sua ex. I carabinieri l'hanno rintracciato nei giardinetti vicino al palazzo e quando gli hanno chiesto i documenti si è lanciato contro di loro, colpendoli con calci e pugni e incitando anche il suo cane pitbull ad aggredirli.

Con sforzo sono riusciti a bloccarlo, mentre il 44enne continuava ad insultarli e minacciarli.  Una volta condotto in caserma, è stato arrestato.
Commenti (8)

-


-


-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: