Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
11 agosto 2017
Cinema al Daturi con "Adorabile Nemica" e la "Tenerezza"
11 agosto 2017
"La tenerezza", immagine tratta da mymovies.it
Prosegue la programmazione del Cinema Sotto le Stelle all'arena Daturi di Piacenza, rassegna curata da Cinemaniaci con Arci Piacenza-

Ecco la programmazione dall'11 al 19 agosto

Venerdì 11 agosto Shirley MacLaine apre il fine settimana recitando in Adorabile nemica.
Un ferroviere ingenuo e ignorante diventa una sorta di eroe nazionale dopo aver restituito un’ingente somma di denaro trovata sui binari. Il premio, un orologio guasto e infinite prevaricazioni. Non fa altro che peggiorare la sua situazione nella corrotta società bulgara. Umorismo nero per una critica sociale al vetriolo. Presentato a Locarno 2016 e al Biografilm Festival di Bologna.

SABATO 12 AGOSTO
IL PADRE D’ITALIA di Fabio Mollo con Luca Marinelli, Isabella Ragonese, 1h 32’, ITA 2017 Paolo, trentenne introverso, vive in un perpetuo presente. Sarà l’incontro con Mia, incinta al sesto mese, a sconvolgere la sua vita. Un viaggio tra Lazio, Campania e Calabria. La nascita di un’intesa profonda, finalmente il futuro. Attori protagonisti eccellenti. 

LUNEDÌ 14 AGOSTO
ROSSO ISTANBUL di Ferzan Özpetek con Halit Ergenç, Nejat Isler, 1h 55’, ITA-TUR 2017
Istanbul. Sono passati tanti anni e lo scrittore Orhan Sahin torna nella sua città natale. Il protagonista di Özpetek si immergerà nei ricordi della terra che l’ha cresciuto. Studio di sé. Indagine sulla passione. Esplorazione della psiche.  

MARTEDÌ 15 AGOSTO
LA LA LAND di Damien Chazelle con Ryan Gosling, Emma Stone, J.K. Simmons, 2H 06', USA 2016 2 ragazzi, 2 sogni.
Gosling e la Stone ci portano alla realtà dei giovani di Hollywood attraverso un intreccio di amore e arte, danza e musica. Un’estetica virtuosa che omaggia i classici nella forma ma non nel contenuto, amaro e crepuscolare, in una Los Angeles fuori dal tempo. Il film è stato protagonista di una indimenticabile notte degli Oscar, con “quer pasticciaccio brutto” dell’assegnazione errata del premio principale.   

MERCOLEDÌ 16 AGOSTO
FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO - ISTRUZIONI NON INCLUSE di Hugo Gèlin con Omar Sy, G. Colston, C. Poèsy, A. Bertrand, 1h 47’, FRA 2016
Una bambina da accudire. Una madre da rintracciare. Paure da affrontare. Nel giro di pochi minuti la vita di Samuel diventa un salto nel vuoto. In una fotografia vivace quanto la sua esistenza, Samuel rivela una profonda crescita interiore. Film campione di incassi con l’ulteriore ottima prova attoriale di Omar Sy (Quasi amici).

GIOVEDÌ 17 AGOSTO
VI PRESENTO TONI ERDMANN di Maren Ade con Peter Simonischek, Sandra Hüller, 2h 42’, GER-AUS 2016
Ines, figlia infelice che vive per il lavoro, Winfried, padre buffo e amanti degli scherzi. Una visita improvvisa. Toni Erdmann, alter ego di Winfried, a suon di battute, trasformerà il rapporto tra padre e figlia in qualcosa di speciale. Vincitore di 5 European Film Award 2016.

VENERDÌ 18 AGOSTO
PRIMA VISIONE GLORY di Kristina Grozeva e Petar Valchanov, 1h 41’, BUL-GRE 2016 V.O. con sottotitoli in italiano (perché il doppiaggio italiano non è ancora pronto) VM 18 anni (solo perché manca ancora il visto di censura, non perché vi siano immagini molto forti)
Prima visione assoluta in Italia: la nostra proiezione del 18 agosto anticipa l'uscita del film nelle sale in programma il 21 settembre. Di solito proiettiamo film in seconda visione, oppure prime visioni per Piacenza, mentre in questo caso si tratta di una prima visione per l'Italia. Un ferroviere ingenuo e ignorante diventa una sorta di eroe nazionale dopo aver restituito un’ingente somma di denaro trovata sui binari. Il premio, un orologio guasto e infinite prevaricazioni. Non fa altro che peggiorare la sua situazione nella corrotta società bulgara. Umorismo nero per una critica sociale al vetriolo. Presentato a Locarno 2016.   

SABATO 19 AGOSTO
LA TENEREZZA di Gianni Amelio con Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, 1h 43’, ITA 2017
Delicato e crudele, dolce e amaro, un’emozione e un uomo. Così Gianni Amelio (Lamerica, Il ladro di bambini, Il primo uomo) attira la nostra attenzione sulla consapevolezza della nostra misera società con un dolente ma intenso messaggio di un anziano avvocato di Napoli.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: