20 aprile 2017
Tassi e Botti: "Sosteniamo Barbieri". Trespidi parla in piazza sabato
20 aprile 2017
Tassi, Barbieri e Botti
Ancora situazione movimento sul fronte di centrodestra in vista delle comunali di Piacenza di giugno.

Massimo Trespidi non ha ancora sciolto ufficialmente la riserva sulla sua candidatura a sindaco, ma ha dato appuntamento a tutti i propri sostenitori di nuovo in piazza Cavalli sabato prossimo 22 aprile alle 17.

In un post su Facebook, spiega: "Prima avete parlato voi, ora tocca a me. Innanzi tutto ringraziandovi per le proposte, le idee e le suggestioni che avete scritto in occasione del nostro Trespritz quando eravate tantissimi in piazza Cavalli. Oggi, come quindici giorni fa, vi invito di nuovo, ancora lì nel cuore della città, nella nostra piazza. Lo desidero perché questa volta a parlare sarò io, come mi avete chiesto voi di fare.

Sarà un bel pomeriggio che trascorreremo insieme, accompagnato dalla musica e della voce del cantautore piacentino Daniele Ronda da una bicchierata insieme e tanto altro. Segnatevi questa data e portate tutta la vostra famiglia, i vostri amici.  Sabato 22 aprile alle 17 vi aspetto in piazza Cavalli, ancora lì insieme a voi per Piacenza".


Intanto prendono posizione a sostegno di Patrizia Barbieri i consiglieri comunali uscenti Marco Tassi e Giovanni Botti, ecco il loro intervento:

I consiglieri comunali di Piacenza uscenti Marco Tassi e Giovanni Botti, anche se come già dichiarato non si ripresenteranno alle prossime elezioni comunali, nella loro autonomia che in questi anni li ha contraddistinti dalle attuali logiche di partito, sostengono fortemente la candidatura di Patrizia Barbieri come candidato unico del centrodestra.

“Riconosciamo nella sua persona l’autorevolezza e la serietà, la dedizione e il coraggio che servono in questo momento per guidare il centrodestra nella prossima sfida elettorale. Professionista stimata e ammirata trasversalmente nella società civile, ha tutte le doti che servono in questo momento per guidare la coalizione” dichiarano i due consiglieri.

“In questo momento serve unità e compattezza non solo nei vertici politici ma nel rapporto con i cittadini, verso i quali in questi anni ci siamo impegnati su tutti i fronti come consiglieri eletti dal popolo e non come politici calati dall’alto”. “Un impegno – continuano Tassi e Botti – che Patrizia ha già iniziato a proseguire e approfondire all’inizio di questa campagna elettorale”.

Tassi e Botti ricordando la loro attività consiliare a difesa dei temi della sicurezza, del welfare e dell’efficientamento nell’utilizzo delle risorse pubbliche lasciano a Patrizia Barbieri “un bagaglio di esperienza e competenza che lei saprà, e ne siamo certi, sfruttare al meglio”.

Tassi e Botti concludono dichiarando che auspicano “che il centrodestra riesca a battere sul tempo l’unico loro vero avversario, cioè il candido di centrosinistra Paolo Rizzi, su ogni argomento che si affronterà nella campagna elettorale; consapevoli che Patrizia Barbieri ha dalla sua un programma lungimirante e innovativo per riportare Piacenza al ruolo che le spetta in Italia, la città Primogenita per la passione che nutre nei confronti dei suoi concittadini”. 
Commenti (9)

-


-


-


-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: