Chiudi X
12 aprile 2017
Che fare dell'ospedale dopo la realizzazione del nuovo? Il concorso VIDEO
12 aprile 2017
Confindustria Piacenza
Che fare dell'area dell'attuale ospedale una volta realizzato il nuovo?

Una domanda a cui prova a rispondere il concorso di idee “Nuova vita all’Ospedale”, promosso con l'obiettivo di raccoglie spunti e suggerimenti per garantire, una volta realizzato il nuovo ospedale di Piacenza, una riqualificazione della sede attuale. (GUARDA IL VIDEO A FONDO PAGINA)

L'iniziativa è stata presentata da Alberto Rota e Maurizio Croci, presidente e vice di Confindustria Piacenza, da Luca Baldino, direttore generale Ausl Piacenza, Guya Bertelli, della facoltà di Architettura del Politecnico, l'assessore all'Urbanistica Silvio Bisotti e il direttore di Confindustria Cesare Betti

IL CONTESTO - La Regione Emilia Romagna ha individuato Piacenza come la città destinataria di risorse per la costruzione di un nuovo complesso ospedaliero in grado di rispondere ai più moderni standard di cura. Tale complesso troverà ubicazione in una zona diversa dall’attuale.

Questo avrà come conseguenza, una volta realizzata la nuova struttura, la liberazione da parte dell’Ausl di diversi edifici attualmente occupati da servizi ospedalieri e di varia natura, presenti nell’attuale area ospedaliera attiva, ricompresa nel comparto nord-est di Piacenza ed in centro storico.

Alla luce di tali considerazioni e della proposta pervenuta anche da parte dell’Ordine degli Architetti di Piacenza, Confindustria Piacenza e Ance Piacenza, con il patrocinio dell’Ausl Piacenza, della Camera di Commercio di Piacenza, del Comune di Piacenza e della sede di Piacenza del Politecnico di Milano indicono un concorso di Idee esteso a tutti gli architetti, senza limiti d'età, presenti sul territorio nazionale con l’obiettivo di raccogliere proposte che contribuiscano a stimolare la valorizzazione dell’area come sopra individuata. 

L’obiettivo è quello di selezionare proposte di progetti di riqualificazione urbana e di nuovi interventi volti a valorizzare gli ambiti pubblici o ad uso pubblico dell’attuale area ospedaliera della città di Piacenza. 

I progetti dovranno essere consegnati entro le ore 12 del 28 giugno 2017 presso la sede di Confindustria Piacenza.

COME PARTECIPARE - La documentazione, che sarà corredata anche da una relazione storica e di presentazione, fornita da Ausl Piacenza, sarà consegnata in occasione del sopralluogo obbligatorio che avverrà, previa prenotazione da effettuare presso la segreteria del concorso (che ha sede presso Confindustria Piacenza Via IV Novembre 132 a Piacenza tel. 0523/450411 e-mail: costruttoriedili@confindustria.pc.it), nelle giornate di martedì o giovedì dalle ore 9 alle ore 11. Il bando è stato pubblicato sul sito di Confindustria Piacenza (clicca qui per scaricarlo), e sarà pubblicato anche sul sito nazionale dell'ordine degli architetti. 

Al momento del sopralluogo dovrà essere consegnato l’allegato 2 di cui all’art.11 debitamente compilato e firmato.

La premiazione si terrà alla fine di settembre. Sono previsti premi: 8mila euro al primo classificato, 2mila euro al secondo e menzioni d'onore al terzo e quarto classificato. 

LE INTERVISTE A ROTA E BALDINO - VIDEO
Commenti (6)

-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: