Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
08 settembre 2017
Pd: "A Piacenza servizio mense di qualità, le statistiche lo confermano"
08 settembre 2017
Una mensa scolastica
«È forte la soddisfazione per i risultati conseguiti dal servizio mense del Comune di Piacenza, frutto di un lavoro importante della Giunta Dosi».

Il rapporto “(Non) Tutti a Mensa 2017” di Save the Children fa sorridere il gruppo consiliare del Partito Democratico, che alla vigilia dell’inizio dell’anno scolastico esprime un plauso «agli operatori e alle operatrici delle cucine, nonché a tutti i membri del personale», rivendicando la «buona azione amministrativa intrapresa dagli assessorati dello scorso mandato, che oggi permette a Piacenza di ottenere un ottimo piazzamento a livello nazionale».

«Alle critiche sterili che si sono susseguite negli anni contro il servizio mense rispondono i fatti: le statistiche di Save the Children attestano la qualità dell’offerta comunale. Tutte le scuole piacentine sono dotate di mense e locali appositi, il 95% dei bambini - tra le medie più alte in Italia - ne usufruisce - spiegano i consiglieri del Partito Democratico -. Il dato più importante è quello relativo alla collocazione delle cucine: grazie allo sforzo istituzionale, l’81% di esse si trova all’interno della struttura scolastica, garantendo un’alimentazione fresca e soprattutto legata ai prodotti del territorio. Piacenza, città d’eccellenza nel settore, eroga 845mila pasti all’anno, 94mila in media al mese e sui 5mila al giorno».

«Purtroppo, in molte realtà italiane avviene l’esclusione dal servizio mensa dei bambini con genitori non in regola con il pagamento delle rette. La morosità deve essere ovviamente contrastata, ma il recupero crediti non deve utilizzare strumenti contro la dignità dei bambini: perciò, a Piacenza, abbiamo sempre cercato di tutelare i più piccoli, garantendo a chiunque il pasto e non innescando l’umiliazione di rinunciarvi o di restare in classe con un panino - conclude il gruppo consigliare del Pd -. Ci auguriamo che la nuova Giunta di centrodestra non abbandoni la strada avviata dal nostro operato, contraddistinta da una proficua presenza comunale e da una collaborazione diretta tra forze esterne e interne».
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: