Chiudi X
04 maggio 2017
Nidi di montagna, sabato open day a Pianello e a Bettola
04 maggio 2017
Asilo Nido
Le famiglie sono il più importante presidio per la tenuta di una comunità e la possibilità di fruire di servizi è uno strumento per prevenire il disagio, promuovere il benessere ed evitare lo spopolamento dei territori.

Favorire la frequenza dei bambini nei servizi educativi dell’Appennino è l’obiettivo del Progetto “+3E. Più forza per la rete dei nidi di montagna”, che Aurora Domus insieme ad Unicoop e Eureka hanno promosso partecipando al Bando Prima infanzia (0-6 anni) contro la povertà educativa dell’impresa sociale “Con i bambini” che mette a disposizione 69 milioni di euro su tutto il territorio nazionale.

Il progetto è uno dei 133 (su 1.200 proposte arrivate da tutta Italia) ammessi alla seconda fase. L’idea è di creare una rete tra i servizi, per integrare le risorse, rendere i servizi più accessibili e flessibili attraverso elementi innovativi come il coinvolgimento dei genitori in ruoli e funzioni diverse da quelle che, solitamente, sono demandate alle famiglie: ad esempio, la partecipazione ai lavori di giardinaggio, di manutenzione, di trasporto.. nel nido potrebbe dare diritto allo scomputo di una parte della retta.

Oltre alle tre cooperative, il progetto vede la partnership degli 8 comuni coinvolti (Bettola, Ponte dell’Olio, Castell’Arquato, Lugagnano, Vernasca, Morfasso, Travo e Pianello), della Provincia di Piacenza e dell’Università cattolica del Sacro Cuore.

Ed è con questo spirito di promozione e di valorizzazione dei territorio che due strutture recentemente avviate - gli asili nido I piccoli bruchi di Bettola e L'albero delle fragole di Pianello Val Tidone - si aprono alle loro comunità.

Sabato 6 maggio si terrà infatti l'Open day del nido L'albero delle fragole a Pianello Val Tidone: dalle 10 alle 12 le educatrici e la coordinatrice saranno a disposizione dei genitori interessati per visitare la struttura e rispondere ai vari dubbi; dalle 16 alle 18 bambini e famiglie saranno accompagnati in un viaggio nel magico mondo del circo.

Sempre sabato 6 maggio ecco La Bortellina dei piccoli bruchi a Bettola: dalle 11 alle 13 le educatrici saranno pronte ad accogliere tutti i curiosi, mostrando gli spazi e la documentazione fotografica delle esperienze fatte con i bambini in questi anni, dando tutte le informazioni necessarie; a seguire aperitivo d'eccezione, con i piccoli del nido e le educatrici, supportate dai volontari, offriranno la tipica bortellina di Bettola insiemi a gustosi saluti. ?
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: