Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
07 aprile 2017
Unicoop festeggia i 10 anni del Nido del Facsal
07 aprile 2017
Nido del Facsal
La cooperativa Unicoop festeggia nel 2017 i 10 anni di apertura del Nido del Facsal. Il servizio, rivolto a bambini dai 3 ai 36 mesi, collocato all’interno del centro intergenerazionale Anziani e Bambini Insieme del Pubblico Passeggio, è progetto bandiera del Piano Strategico Vision 2020. Realizzato col sostegno del Comune e della Provincia di Piacenza, della Regione Emilia Romagna e della Fondazione di Piacenza e Vigevano, accoglie 42 bambini, la maggior parte dei quali in convenzione con il Comune di Piacenza.
 
PER CELEBRARE L’EVENTO BONUS BEBE’
 
Per l’occasione il Consiglio di Amministrazione della cooperativa sociale piacentina ha deliberato di erogare dal 2017 un bonus bebè per tutte le mamme e i papà soci di Unicoop che avranno figli (naturali/adottivi/affidatari). L’importo è stato stabilito in € 500.
“Si tratta di un gesto – afferma la Presidente Arlene Zioni – coerente con i valori che stanno alla base della nostra impresa e che vuole essere un segnale di sostegno e fiducia nel nostro futuro”
 
CURA PER 3 AIUOLE DEL FACSAL
 
“Abbiamo anche voluto dedicare – prosegue Arlene Zioni – un gesto di attenzione e cura alla nostra città. Chiederemo al Comune di Piacenza la possibilità di mantenere e abbellire per 5 anni, e anche di più, le tre aiuole prospicienti il centro ABI sul Facsal. In collaborazione con GEOCART sarà curato il prato, verranno piantumati fiori ed è ancora in corso di valutazione la collocazione in una di queste aiuole di un’opera di Giorgio Milani, coordinata con la facciata della Chiesetta del Facsal e raffigurante il tema dell’intergenerazionalità.
 
GIORNATA DEI NIDI APERTI SABATO 8 APRILE
 
Sabato 8 aprile, in occasione della giornata dei nidi aperti del Comune di Piacenza il Nido del Facsal apre le porte a tutte le famiglie interessate a conoscere il servizio, in vista delle iscrizioni per l’anno educativo 2017/2018.
Dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00 le educatrici di Unicoop insieme alla coordinatrice pedagogica, saranno a disposizione delle famiglie per informazioni riguardanti le attività, gli spazi, le modalità di iscrizione, le rette. Sarà possibile visitare il nido e scoprire tutte le attività che vengono proposte ai piccoli che frequentano la struttura.
 
UN PROGRAMMA DI INCONTRI PER LE FAMIGLIE
 

Alle famiglie dei bambini frequentanti il nido e a tutti i genitori interessati sarà inoltre proposto un programma di iniziative culturali e di gioco per approfondire tematiche educative ed avvicinarsi al nido.
In particolare, il nido sarà aperto per due sabati nei mesi di aprile e maggio per dare la possibilità alle famiglie interessate di vedere da vicino e sperimentare il nido del Facsal, conoscendo gli spazi, le attività e il personale e il giorno 27 aprile sarà proposto un incontro informativo dal titolo “L’importanza nel nido nella crescita dei bambini” tenuto dalla coordinatrice pedagogica Valentina Suzzani. 
 
Il Nido del Facsal ospita 42 bambini dai 3 ai 36 mesi suddivisi in 3 sezioni omogenee. È aperto da settembre a luglio dalle 7,30 alle 16,00 con possibilità di tempo lungo fino alle 17,00 e ha sia posti convenzionati con il Comune di Piacenza che posti ad utenza privata. Il nido è parte del progetto Anziani e Bambini Insieme, un centro intergenerazionale in cui convivono una casa di riposo, un centro diurno per anziani e il nido. Guidati da un’equipe integrata di operatori socio-sanitari ed educatori anziani e bambini si incontrano per realizzare insieme tantissime attività: dalle attività di cucina, ad attività di natura e lettura.  Dal loro scambio nascono esperienze arricchenti gli uni per gli altri, percorsi di crescita e benessere che testimoniano come tutte le età della vita hanno qualcosa da donarsi.
 
 
Unicoop è una cooperativa sociale che opera a Piacenza e nella sua provincia dal 1986 erogando servizi qualificati per l’infanzia, i minori, gli anziani e le persone in situazione di bisogno o disagio sociale. Nata per iniziativa di 13 giovani soci fondatori, è cresciuta fino a impiegare oltre 300 operatori tra OSS, educatori, animatori, assistenti sociali, infermieri, fisioterapisti, responsabili di attività assistenziali. www.cooperativaunicoop.it
 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: