Chiudi X
05 agosto 2017
Piacenza, primo test probante in Coppa a Novara
05 agosto 2017
Mister Franzini
Primo probante test per il Piacenza, che dopo la vittoria di misura contro la Massese in Coppa Italia ed il pareggio in amichevole con il Fiorenzuola è atteso dal secondo turno di Tim Cup contro un avversario di categoria superiore come il Novara.

Sul terreno del “Silvio Piola” (domenica 18.30) Franzini cercherà maggiori risposte dopo l’1-1 del Bertocchi.

I padroni di casa, allenati da un ex come Eugenio Corini, sono reduci dal nono posto in serie B e da una campagna acquisti che ha portato in Piemonte l’attaccante del Bari Riccardo Maniero ed i centrocampisti Ronaldo della Lazio e Alessio Da Cruz dagli olandesi del Twente.

I novaresi si schierano con un classico 4-4-2, con davanti Sansone e Macheda, Troest difensore centrale e l’ex piacentino Calderoni sull’out di sinistra.

Dal canto loro Iibiancorossi dovranno dimostrare maggiore crescita soprattutto a centrocampo dove, dopo la rivoluzione estiva, si cerca di trovare un rapido amalgama con i nuovi arrivi Pederzoli e Della Latta; Scaccabarozzi sembra invece già discretamente integrato, mentre in attacco il duo Romero-Nobile appare ancora in ritardo di condizione.

Bene la difesa che, nonostante il forfait di Bini e Masciangelo, dimostra di essere la zona del campo che sembra offrire le maggiori garanzie ed alternative con la sorpresa del giovane Mora sull’out di destra che ha palesato buoni numeri.

Giancarlo Tagliaferri

Probabili formazioni:

Novara (4-4- 2).Montipo’, Dickmann, Chiosa,Troest, Calderoni, Casarini, Ronaldo, Orlandi, Da Cruz, Sansone, Macheda.
Piacenza (3-5- 2). Fumagalli, Bertoncini, Silva, Pergreffi, Mora, Della Latta, Perderzoli, Scaccabarozzi, Sarzi (Di Cecco), Romero, Nobile.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: