08 marzo 2017
Polledri (Lega Nord): “Dosi, cinque anni di promesse non mantenute”
08 marzo 2017
Massimo Polledri
“In risposta al sindaco Dosi, il quale ha ribattuto nei giorni scorsi contro la presentazione del programma elettorale presentato dalla Lega Nord, nel quale si parla di “buco di bilancio”: chi ha scritto e parlato non fa parte della “vecchia” Lega, dove chi si esponeva in dichiarazioni sapeva almeno cosa fosse, tecnicamente, un buco di bilancio. Detto questo, si può parlare sicuramente di un bilancio negativo del programma elettorale di Dosi: un programma di promesse elettorali non mantenute in questi cinque anni di amministrazione".

Lo sfogo di Dosi: "Non è vero che non si è fatto nulla per Piacenza"

Lo afferma Massimo Polledri, capogruppo Lega Nord al consiglio comunale di Piacenza.

"Tanto per citarne alcune, il sindaco si impegnò sul tema del lavoro. Ecco, la disoccupazione a Piacenza per quanto riguarda la disoccupazione giovanile, nella fascia d’età 15-24, è preoccupante: il tasso di disoccupazione è salito dal 9% del 2013, al 23,7% del 2014 per raggiungere quota 31,1% nel 2015 (dati Istat), in controtendenza rispetto all’evoluzione regionale".

"Il co-working era, ad esempio, una buona idea - prosegue Polledri - peccato che sia una struttura vuota e non funzioni da anni. E poi ancora, lo scudo antismog mai realizzato. La piscina? Non solo non è pronta ma ci costerà per i prossimi 30 anni una cifra che costringerà il Comune ad un conseguente irrigidimento del bilancio, bloccando nuovi investimenti".

"In conclusione, nel programma di Dosi non si può parlare di buco di bilancio ma sicuramente di bilancio ipotecato, mettendo a rischio il futuro della città”.
Commenti (2)

-


-

Inserisci commento: