Chiudi X
18 marzo 2017
Un 'architettura errante per Piacenza, ad aprile il workshop di progettazione
18 marzo 2017
La presentazione all'Urban Hub
Sotto il coordinamento dello Studio Arcò di Milano, le neonate associazioni Praxis e Rivularia - vincitrici del Bando “Giovani Progetti 2017” indetto dal Comune di Piacenza - si apprestano a dare il via a “Building Commun(c)ities”, workshop di progettazione e auto – costruzione di un’architettura errante.

Il progetto, che ha ricevuto anche il patrocinio della Biennale dello spazio pubblico 2017 di Roma, si svilupperà lungo tutto il mese di Aprile; la micro costruzione realizzata andrà poi a toccare tre luoghi distinti della città, sostando in ognuno per un periodo di circa un mese.

Dietro il pagamento di una quota di 50 euro, studenti, architetti, ingegneri, artigiani o creativi, possono ancora iscriversi al workshop di progettazione che avrà luogo durante i weekend dell’1-2 e dell’8-9 aprile presso spazio En, in via Maddalena 29.

I partecipanti saranno divisi in gruppi di lavoro con l’obiettivo di realizzare il progetto per un modulo della struttura e le relative istruzioni per montarlo. Ognuno dei progetti diventerà anche un modellino 3d.

La partecipazione al workshop inoltre garantisce agli architetti il riconoscimento di 32 Cfp (Crediti Formativi Professionali) al termine dei due fine settimana.

I progetti verranno poi realizzati in autocostruzione gratuita e aperta a tutta la cittadinanza il 22-23 e il 29-30 aprile presso la cittadella della creatività giovanile Spazio 2.

Praxis e Rivularia sono due associazioni composte da giovani di formazione eterogenea che condividono la voglia di ripensare lo spazio pubblico attraverso la trasformazione di quei luoghi della città - spiazzi, parcheggi non utilizzati, aree verdi dimenticate, piazze carenti d'arredo etc – inutilizzati o in decadimento.

La sfida è quella di mettere in atto un approccio creativo di rigenerazione urbana, mirata ad infondere rapidamente energia a singoli punti della citta` aprendoli a nuove possibilità, attraverso la progettazione e la costruzione partecipata di dispositivi urbani e micro-architetture.

Per informazioni e candidature rivolgersi a: ass.rivularia@gmail.com
 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: