Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
20 giugno 2017
Fondazione, Rovero e Maestroni nominati vicepresidenti
20 giugno 2017
La sede della Fondazione
Si avvia alla conclusione l’iter di definizione degli incarichi in seno alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, dopo la riconferma alla presidenza di Massimo Toscani e alla definizione del Consiglio di Amministrazione

Il CdA ha infatti nominato i due Vice Presidenti: si tratta di Roberto Rovero, che già rivestiva questo ruolo nel precedente mandato, e di Ileana Maestroni, in rappresentanza del territorio di Vigevano.

Nella riunione sono state inoltre definite le nuove Commissioni consultive: si tratta dei gruppi di lavoro - istituiti due anni orsono - che hanno funzioni istruttorie nell’analisi delle richieste di contributo presentate alla Fondazione, fornendo un apporto prezioso dal punto di vista tecnico, organizzativo ed operativo all’attività del Consiglio di Amministrazione.

Le Commissioni sono composte da membri del CdA e del Consiglio Generale, nonché da esperti nominati ad hoc. Sulla base del settore e dell’area geografica, sono stati definiti quattro gruppi di lavoro:

Commissione Ricerca e Istruzione

Coordinatore: Roberto Rovero
Membri: Claudio Bassanetti, Cesare Betti, Fabio Fornari, Milena Tibaldi Montenz con funzioni di coordinamento per i progetti della Commissione Arte e Cultura.

Commissione Welfare

Coordinatore: Franco Egalini
Membri: Giovanni Calza, Nicoletta Corvi, Carlo Dallagiovanna, Tiziana Pisati
Membro esterno: Renato Zurla

Commissione Arte e cultura

Coordinatore: Alberto Dosi
Membri: Massimo Cottica, Giorgio Milani, Pietro Scottini

Commissione Attività Istituzionale per Vigevano

Coordinatore: Ileana Maestroni
Membri: Angelo Grungo, Paolo Claudio Giacobbe
Membro esterno: Caterina Cornalba

Nelle prossime settimane si procederà, infine, alla definizione dei due membri del Collegio Generale della Fondazione che andranno a sostituire Alberto Dosi e Ileana Maestroni, eletti nel CdA.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: