Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
11 ottobre 2017
"Grandi partite di coca in città" Sequestrato oltre un etto e due arresti
11 ottobre 2017
la droga sequestrata
la droga sequestrata
"Grosse partite di coca circolano a Piacenza". Una certezza più che un sospetto, tanto da far scattare i servizi mirati del comando provinciale dell'Arma che nei giorni scorsi ha messo in campo gli uomini delle aliquote operative delle tre compagnie dei carabinieri per contrastare il fenomeno.

Un'iniziativa che è sfociata nel sequestro di 123 grammi di cocaina e nell'arresto di un 38enne marocchino e di un 25enne italiano, entrambi accusati di spaccio di stupefacenti.

I risultati sono stati illustrati questa mattina dal colonnello Corrado Scattaretico, il quale ha precisato che da inizio anno sono stati già eseguiti 302 arresti e che l'attività andrà avanti anche nelle prossime settimane:"Ci siamo resi conti che iin città sta circolando molta più cocaina di quella che girava nel periodo precedente. Materialmente abbiamo attuato dei servizi non solo repressivi, ma anche preventivi".

Il primo arresto è avvenuto due giorni fa in via Cantarana, dove i militari della stazione di Piacenza principale hanno assistito in diretta alla cessione di due dosi ad altrattanti acquirenti. Il "venditore", un marocchino di 38 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato bloccato, perquisito (addosso aveva 3 grammi di coca) e arrestato in flagrante. 

Il secondo intervento è scattato nel tardo pomeriggio del 10 ottobre, nella zona di via Cremona, quartiere San Lazzaro. I carabinieri dell'aliquota di Bobbio hanno notato una persona sospetta, seduta in auto e apparentemente agitata.

Poco dopo hanno visto arrivare il 25enne, incensurato, e anche in questo caso hanno osservato con i loro occhi allo "scambio" di stupefacente, anche con un secomdo soggetto.

Dopo averlo fermato hanno raggiunto anche il suo domicilio, dove hanno trovato circa 1000 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita e un bilancino di precisione.

In una borsa nascosta nel bagno hanno invece trovato altra droga, ancora in "sasso". In tutto hanno sequestrato 120 grammi di cocaina.

Gli acquirenti sono stati invece segnalati alla Prefettura come assuntori. 



 
Commenti (4)

-


-


-


-

Inserisci commento: