Chiudi X
12 settembre 2017
Alluvione a Livorno, impegnati 20 militari del Genio Pontieri
12 settembre 2017
Pontieri al lavoro a Livorno
Anche le Forze Armate sono intervenute per prestare i primi soccorsi alla popolazione colpita dal nubifragio che si e' abbattuto sulla citta' di Livorno. Sul posto sono giunti una ventina militari del Genio Pontieri di Piacenza

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Graziano, su indicazioni del ministro Pinotti ha immediatamente autorizzato l'impiego, già dal pomeriggio del 10 settembre, di due pattuglie dell'Esercito appartenenti al dispositivo Strade Sicure e di personale della Marina Militare proveniente dall'Accademia Navale, che sono intervenuti per la rimozione dei detriti e a supporto delle Forze di Polizia, con compiti di vigilanza.

Da questa mattina, su richiesta della Prefettura di Livorno, ulteriori 12 militari dell'Accademia Navale sono impegnati per la ricerca dei dispersi e circa 80 dell'Esercito, provenienti dal 187° Reggimento Paracadutisti "Folgore" e dal 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, sono al lavoro per soddisfare le esigenze di sostegno alla cittadinanza con mezzi specializzati.

Uomini e donne con le stellette sono al fianco delle Forze dell'Ordine, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e volontari a conferma del sollecito impegno della Difesa a supporto della collettivita' per far fronte alle emergenze del Paese. (nota tratta da Italpress)
 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: