15 luglio 2017
"Non indicate gli spostamenti sui social", i consigli antifurto 
15 luglio 2017
Furto in abitazione (repertorio)
Il comandante provinciale dell'Arma, Corrado Scattaretico
Tempo di vacanze a Piacenza, dove tanti cittadini si apprestano a lasciare la loro abitazione incustodita per giorni o anche settimane, aumentando purtroppo la possibilità di essere vittime di un furto. Per evitare una sgradita sorpresa al proprio rientro, L'Arma ha stillato un vademecum di consigli utili per la popolazione.

Alcuni sembrerebbero scontati, ma sono comunque importanti - ha sottolineato il comandante provinciale dei carabinieri, Corrado Scattaretico -, come ad esempio chiudere sempre il portone d'ingresso del proprio condominio o non aprire la porta se non si è certi di conoscere chi vuole entrare". 

Cittadini e commercianti hanno la possibilità di collegare gratuitamente il proprio antifurto con le forze dell'ordine, garantendo così un intervento più tempestivo. Per farlo basta compilare un modulo scaricabile dal sito dell'Arma, o rivolgersi in caserma. L'opzione è valida anche per chi risiede in provincia.

Nel caso di abitazioni al pianterreno, le grate alla finestre costituiscono un deterrente, così come l'illuminazione delle zone di accesso alla casa. 

Chi ha oggetti di valore, ad esempio mobili d'antiquariato, può compilare la scheda dedicata alle opere d'arte, cosicchè, in caso di furto, sia più semplice rintracciarli. Fondamentale anche l'iscrizione ai vari gruppi di vicinato, che hanno già dimostrato negli ultimi anni di essere un supporto efficace al lavoro delle forze dell'ordine.

I più tecnologici possono tutelare ulteriormente la loro casa disponendo delle telecamerine, in vendita a prezzi ormai molto modici, che consentono di monitorare la situazione direttamente dal proprio cellulare.

Anche un racconto dettagliato sui social network può far crescere il rischio, "Non date mai indicazioni precise sui vostri spostamenti" raccomanda il comandante Scattaretico, il quale ha voluto anche ribadire che i servizi dei carabinieri non diminuiranno nel periodo estivo. 

I CONSIGLI ANTIFURTO DELL'ARMA, intervista al comandante provinciale Corrado Scattaretico. 

Commenti (7)

-


-


-


-


-


-


-

Inserisci commento: