Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
11 settembre 2017
Gossolengo, sassi contro il bar e se la prende con i carabinieri. Arrestato
11 settembre 2017
carabinieri (archivio)
Vuole a tutti i costi entrare in un bar di Gossolengo (Piacenza), prima scaglia dei sassi contro la vetrina e poi se la prende con i carabinieri.

La serata “brava” di un 22enne si è conclusa con l’arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento. L’intervento dei militari del Radiomobile della compagnia di Bobbio è scattato poco dopo le 20 di domenica 10 settembre.

A chiedere aiuto i gestori di un bar di via Roma a Gossolengo, che dopo aver spiegato al 22enne che stavano per chiudere l’esercizio, e quindi non poteva accedere al locale, si sono visti “recapitare” dei sassi contro la vetrata, rimasta danneggiata.

Spaventati hanno quindi chiamato il 112, e il Radiomobile, che in quel momento si trovava nella zona di Tuna, li ha raggiunti pochi minuti dopo.

Il giovane, in evidente stato di ebbrezza, alla vista dei carabinieri si è scagliato contro di loro, colpendoli con calci e pugni.

A fatica sono riusciti ad immobilizzarlo e condurlo alla caserma di Bobbio, dove è stato tratto in arresto. Lievi contusioni per i militari intervenuti, giudicati guaribili in tre giorni.

Il soggetto, con precedenti per reati contro la persona, questa mattina comparirà in tribunale per il processo per direttissima. 
Commenti (5)

-


-


-


-


-

Inserisci commento: