05 luglio 2017
Così nasce il "Grana": un giorno al caseificio per la redazione del "Civico 11"
05 luglio 2017
la visita al caseificio
la visita al caseificio
la visita al caseificio
la visita al caseificio
la visita al caseificio
la visita al caseificio
la visita al caseificio
la lavorazione del Grana Padano
la lavorazione del Grana Padano
la lavorazione del Grana Padano
la lavorazione del Grana Padano
la lavorazione del Grana Padano
Un "trasferta" molto particolare per la redazione del Civico 11, che nei giorni scorsi ha visitato il caseificio della Latteria Sociale Stallone di Villanova d'Arda, proprio sul confine tra le province di Piacenza e Parma.

La redazione "parallela" che tiene un blog fisso su PiacenzaSera.it è entrata all'interno dello stabilmento della cooperativa che produce il Grana Padano, uno dei prodotti gastronomici di prestigio della nostra terra.

I ragazzi della redazione hanno assistito ad alcune fasi della produzione e scattato diverse foto. "Il caseificio Stallone si chiama così - spiegano i redattori - perchè in origine la sede era collocata in via dello Stallone, nel territorio della provincia di Parma, poi è stata spostata appena al di quà del confine. E' una cooperativa dalla lunga tradizione, attiva dal '46. Nel suo stemma campeggia ancora oggi uno stallone, un cavallo.

Il Grana Padano viene prodotto con il latte raccolto dalle aziende e allevamenti dei soci della zona. Il latte di prima qualità appena munto viene raccolto nelle cisterne dei camion e poi portato nel caseificio.

Mediamente vengono lavorate 80 forme al giorno di Grana Padano Dop, utilizzando quasi 50.000 litri di latte, a cui viene aggiunto il caglio, prodotto con lo stomaco del vitello. Le forme, una volta realizzate secondo il procedimento definito, vengono marchiate, poi immerse per qualche giorno nell'acqua salata, e infine portate nelle stanze della stagionatura, dove abbiamo anche visto le operazioni per spazzolare le forme".

La stagionatura può variare da 12 a 36 mesi, a seconda del tipo di formaggio che si vuole ottenere.

La visita della redazione del civico 11 composta da Sara Zuccone, Paolo Politi, Andrea Feccia, Luca Tinelli, Simone Boiocchi, non poteva che concludersi con un assaggio del Grana prodotto nel caseificio che è provvisto anche di uno spaccio per la vendita diretta.

Il formaggio è piaciuto molto a tutti noi del "Civico 11".

Dopo la sosta in negozio ci è stato regalato un cappellino giallo, e siamo stati invitati alla 24esima Marcia dello Stallone, che si terrà domenica 9 luglio: percorsi da 7, 12 e 21 km con partenza dalle 8 alle 9. Cercheremo di esserci.

La redazione del civico 11
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: