26 giugno 2017
Rotary Informa: la piacentina Lorenza Dordoni nuovo governatore del distretto
26 giugno 2017
Logo Rotary
Rotary, la piacentina Lorenza Dordoni nuovo governatore del distretto
Rotary, la piacentina Lorenza Dordoni nuovo governatore del distretto
Rotary, la piacentina Lorenza Dordoni nuovo governatore del distretto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

 

IL BLOG

 

  • Piacenza

  • Fiorenzuola d'Arda

  • Piacenza Farnese

  • Valtidone

  • Valli Nure e Trebbia

  • S.Antonino

- Cortemaggiore Pallavicino

Rotaract Piacenza
Rotaract Fiorenzuola


Rotary Informa: la piacentina Lorenza Dordoni nuovo governatore del distretto
 
Ieri, 25 giugno, nella suggestiva cornice millenaria del Castello di Chignolo Po si è vissuto un momento importante per tutti i rotariani del distretto 2050: il passaggio di consegne e collare tra il Governatore uscente Angelo Pari e la piacentina Lorenza Dordoni.

Sì, la prima donna a rivestire questo importante e prestigioso incarico è una nostra concittadina, avvocato penalista, laureata con lode presso la Facoltà di Giurisprudenza di Parma.

Ha inoltre conseguito diversi Master sempre con lode, in Criminologia Forense e in Diritto di Famiglia e Minorile. Lorenza Dordoni è rotariana dal 2003 e oggi socia di un piccolo Club “di campagna”, come lei ama definirlo, il Valtidone, composto da amici e persone vere. 

Dopo vari incarichi distrettuali approda finalmente con tutti i meriti e con sua grande emozione, al più prestigioso, quello del Governatore, sotto la cui responsabilità e ala protettiva, si contano 74 club spalmati su diverse province tra Emilia e Lombardia (Piacenza, Brescia, Lodi, Cremona, Mantova e Pavia).

Un orgoglio anche per tutti i piacentini che vedranno alla guida del distretto una persona dalle grandi qualità umane, capace di vivere il Rotary come una seconda pelle, al fine del conseguimento degli scopi prefissati sia a livello globale, sia a livello locale, come e vincibile da tutto quanto fatto per il sociale e per il territorio in tutti questi decenni.

Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: