Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
04 ottobre 2017
Parte a Piacenza un master in Mediazione Familiare
04 ottobre 2017
Mediazione familiare
L’intervento arriva in un periodo difficile, quello in cui la coppia è in crisi a causa di un “disordine affettivo”, come lo definiscono gli esperti.

E’ il momento in cui entra in gioco il mediatore familiare, ruolo chiave di un professionista chiamato nello stesso tempo a guidare marito e moglie nel complicato percorso (relazionale e giuridico) della separazione assicurando nello stesso tempo una crescita serena dei figli.

Compito complesso ma stimolante quello del mediatore familiare, per il quale è necessaria una solida preparazione specifica a cui devono seguire costanti aggiornamenti.

Uno di questi è sicuramente il “Master biennale in mediazione familiare e dei conflitti” ideato e organizzato da Irecoop Emilia Romagna e GEA11 (in collaborazione con Aiga, Aequitas Adr, Confcooperative Emilia Romagna e Coopworking) in programma a Piacenza dall’ottobre di quest’anno fino a novembre 2019: 368 ore complessive di cui 264 di formazione in aula, 80 di supervisione, 20 di videodidattica e 4 di coaching individuale.

Destinatari del Master sono professionisti della relazione, operatori del mondo cooperativo, del sociale, del mondo legale ed educativo e più in generale tutti coloro che vogliono sviluppare competenze in mediazione dei conflitti.

Requisiti per l’iscrizione sono una laurea triennale in area umanistica, sanitaria o sociale oppure, in alternativa, persone con diploma di istruzione secondaria superiore in possesso di documentata esperienza professionale di almeno cinque anni nel settore.

Al termine dei due anni di corso è previsto un esame composto da una prova scritta e orale di primo livello, il cui superamento permetterà di ricevere un attestato di idoneità alla supervisione didattica e professionale, e una prova di secondo livello per ottenere l’attestato di qualifica professionale di mediatore familiare.

La scadenza per le iscrizioni è il 12 ottobre e per aderire è necessario compilare la scheda di iscrizione che si trova all’indirizzo http://www.irecoop.it/wp-content/uploads/Scheda-iscrizione-MEDIATORE-FAMILIARE.pdf, a cui aggiungere il curriculum vitae e una lettera di presentazione via e-mail a buscae.irecoop.it.

Chi desiderasse ulteriori informazioni può partecipare all’evento lancio in programma il 7 ottobre nella sede di Irecoop in via Sant’Ambrogio 19 a Piacenza.
Commenti (2)

-


-

Inserisci commento: