Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
03 ottobre 2017
“Passeggiamo per Piacenza”, per ogni scuola una mappa ciclopedonale
03 ottobre 2017
Educazione ambientale scuola
Nel corso della European Mobility Week di fine settembre, il Ceas Infoambiente comunale e il Circolo Emilio Politi di Legambiente hanno consegnato ufficialmente le prime due mappe della serie “Passeggiamo per Piacenza” dedicate in modo specifico alle scuole.

Destinatarie, le primarie Don Minzoni – che ha riavviato per prima il Pedibus per l’anno scolastico 2017-2018 ed è capofila del bando per l’educazione ambientale – e Due Giugno, scuola pilota per il Protocollo Mobilità Attiva.

Il progetto complessivo prevede la redazione di mappe ad hoc per ogni istituto primario e secondario della città, nonché per gli uffici pubblici del Comune di
Piacenza e le sedi dell’Azienda Usl sul territorio urbano.

Ogni tavola è corredata da uno scalimetro sovrapponibile: le mappe registrano i tempi di percorrenza a piedi verso mete di interesse culturale, sportivo o ricreativo, calcolando una velocità moderata di 5 km orari, ma sono personalizzabili grazie allo scalimetro e permettono di aggiungere la modalità bicicletta, con una velocità di 15 km orari.

Studenti e insegnanti focalizzano l’attenzione, in ogni scuola, sulle distanze a partire dalla loro sede didattica. I pannelli sono plastificati e possono essere utilizzati per attività laboratoriali nelle singole classi.

L’ideazione è dell’architetto Alessandra Bonomini, la redazione e grafica dell’architetto Gabriella Barbieri.

Nel frattempo, sono in partenza i Pedibus in nove scuole primarie della città: alla Don Minzoni si aggiungono da questa settimana la Pezzani, Borgotrebbia, Mazzini, San Lazzaro e Caduti sul Lavoro, cui seguiranno a breve De Gasperi, Giordani e Vittorino.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: