14 marzo 2017
Universi "intervista" De Gustibus, il blog per sfatare le "bufale" sul cibo
14 marzo 2017
il blog Degustibus
Terza puntata di “Universi”, una nuova rubrica fissa di PiacenzaSera.it, che vi racconta il mondo dell’Università Cattolica di Piacenza con uno sguardo diverso.

Dopo la presentazione dei nostri redattori, questo è il terzo articolo del nostro blog, a firma di Hassan Haidane, che ha intervistato gli autori di un altro blog "fortunato" made in Cattolica, De Gustibus (VAI AL LINK) che si occupa di cibo ed è realizzato da chi lo studia.

Le pubblicazioni dei redattori di "Universi" (acronimo di Un Network Inclusivo nelle sue prime tre lettere) hanno una cadenza periodica, con un richiamo fisso anche nel logo in homepage.

Ecco il pezzo.

Il blog Universi ha deciso di intervistare i redattori del blog De Gustibus, nato per far conoscere meglio il cibo attraverso chi lo studia nella Facoltà di Scienze Alimentari e Ambienti.

Alle nostre domande ha risposto una delle autrici di De Gustibus, Matilde Passamonti

Perché avete creato questo blog?
 
Il blog nasce nel 2015, un po’ ispirati da Expo, per iniziativa di un gruppo di studenti di Scienze Alimentari di Cremona, guidati dal prof. Morelli e con l’assistenza del dott. Rubino.

L’obiettivo principale del blog è quello di sfatare le false credenze riguardanti cibo e alimenti, proprio grazie alla conoscenza e alle competenze acquisite nel corso di studi. Nel corso del tempo ha esteso la propria attività anche alla sede di Piacenza, avvalendosi quindi anche della collaborazione degli studenti di Scienze Agrarie.
 

In base a cosa scrivete gli articoli sugli alimenti che scegliete?
 
Gli argomenti degli articoli possono essere suggeriti dalla figura che ci segue (il Dott. Rubino fino al mese scorso), oppure possono derivare dalla proposta diretta di uno noi; quest’ultima modalità è forse la più diffusa, perché anche solo durante una normale lezione dei nostri corsi gli spunti per un articolo interessante sono davvero tanti!
 
Che fascia di consumatori cercate di interessare?
 
Il nostro stile è semplice e diretto, ma serio e scientificamente attendibile; in questo modo la nostra speranza è di essere utile a un target molto ampio di consumatori, coinvolgendo soprattutto i “non addetti ai lavori”.
 
Nel vostro blog cercate di promuovere prodotti locali o il made in Italy in generale?
 
Degustibus blog non nasce tanto con l’obiettivo di “promozione” quanto con quello di salvaguardia di un’informazione basata sulla verità oggettiva, volta a valorizzare le produzioni di qualità; ma dato che proprio il made in Italy è sinonimo di qualità in tutto il mondo, molto spesso i nostri articoli descrivono la validità di processi e prodotti tutti italiani!

Hassan Haidane
 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: