02 settembre 2017
Borgonovo pronta per il Valtidone Wine Fest, successo per l’anteprima a Corano
02 settembre 2017
L'anteprima del Valtidone Wine Fest
L'anteprima del Valtidone Wine Fest
L'anteprima del Valtidone Wine Fest
Nell’anno dedicato ai Borghi d’Italia, il Valtidone Wine Fest ha scelto Corano per dare il via alla sua ottava edizione che entra nel vivo domenica 3 settembre, con la tappa di Borgonovo (Piacenza) dedicata come di consueto all’ortrugo e abbinata alla chisola, focaccia con i ciccioli prodotto deco del comune valtidonese.

Una serata, quella di Corano, orchestrata da Danila Ratti del ristorante "Le Proposte" insieme a tanti amici, sponsor e collaboratori e impreziosita dall'esibizione di Ambra Lo Faro e dei Late Night 4et, che hanno trascinato il numeroso pubblico in un viaggio musicale tra swing e jazz, capace di entusiasmare ed emozionare.

Talento cristallino quello della cantante e pulistrumentista piacentina, trascinata da una verve insuperabile, che ha saputo coinvolgere in quasi due ore di puro spettacolo gli ospiti della serata, già coccolati dalle proposte culinarie di Danila Ratti, di Riso Goio Street Food e dai vini della Cantina Valtidone, con il ricavato devoluto all’hospice di Borgonovo.

Dal palco è stato il Sindaco Pietro Mazzocchi, insieme alla consigliera comunale delegata Giulia Monteleone, a ringraziare i promotori e organizzatori della serata e a dare l’appuntamento per le tante proposte che il Valtidone Wine Fest riserva per la sua prima tappa 2017.

Oltre alla parte istituzionale e alle premiazioni del miglior ortrugo in programma sotto il tendone nella piazza della Rocca municipale dalle ore 11.00, la domenica del Valtidone Wine Fest prevede dalle ore 16.00 le degustazioni sensoriali coordinate da Asi, Fisar e Onav, mentre alle ore 18 il sommelier Alberta Tiramanti, delegata FISAR Piacenza, preparerà sul momento 4 cocktail (spitz, mimosa, ortrugo cocktail e kir) a base di ortrugo. Borgonovo Città della Gastronomia, il circuito che valorizza le specialità culinarie territoriali, interpreterà, infine, l’abbinamento ortrugo e chisola con 3 piatti curati da Isa Mazzocchi, chef stellato del Ristorante La Palta di Bilegno, di Danila Ratti del Ristorante Le Proposte di Corano e dalla pasticceria Mera di Borgonovo.

Domenica 3 settembre, inoltre, in occasione della 51ª Festa d'la Chisöla - Borgonovo Val Tidone e del Valtidone Wine Fest, aprirà alle visite il Castello di Castelnovo Val Tidone (orario delle visite: 15.30 e 16.30 – biglietto €7).

Il Castello di Castelnovo, antico maniero le cui origini vengono fatte risalire all’epoca del Barbarossa e alle cruente lotte fra guelfi e ghibellini, è oggi residenza estiva dei Principi De Ferrari di Genova. Il Castello ha ben mantenuto la struttura trecentesca, ingentilita negli interni fra ’700 e ’800, quando divenne dimora di campagna della famiglia Marazzani Visconti.

La visita guidata (a cura di Atlante Turismo Piacenza), di 45 minuti circa, prevede la passeggiata nel giardino romantico, il cortile d’onore detto “del pozzo”, il Salone rosa, la Sala da pranzo neogotica, il Salotto del camino e la Cappella del Castello.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: