Chiudi X
16 luglio 2017
Tutto esaurito a San Nicolò sulla "nostra via Emilia"
16 luglio 2017
il successo di pubblico
TUTTO ESAURITO SULLA "NOSTRA VIA EMILIA" - La nota stampa

Un successo inaspettato: la strada é diventata un'isola pedonale dove mangiare e passeggiare

Si sono concluse giovedì sera, 13 luglio, le serate di intrattenimento organizzate a San Nicolò (Piacenza), sul sedime della Via Emilia: una serie di appuntamenti che si sono svolti al centro della carreggiata stradale dove solitamente scorrono circa 30.000 veicoli al giorno.

A partire dal giugno scorso, complice la chiusura per lavori di manutenzione straordinaria al ponte che attraversa il Fiume Trebbia, la Strada Statale é stato il teatro naturale per serate di intrattenimento musicale ma non solo: sabato 3 giugno fu installato un maxi schermo in occasione della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, mentre per il pubblico più giovane, a luglio, é stata la volta della Silent Disco per la prima volta in assoluto organizzata su una strada ad alto scorrimento. 

L'ultimo appuntamento, giovedì 13 luglio, ha visto salire sul palco montato a lato della strada, Antonio Ornano, comico arrivato direttamente dagli studi televisivi di Zelig, che é stato preceduto dal cantante Igor Minerva. 

La serata é stata offerta da FM Carburanti per festeggiare il primo anno dall'inizio dell'attività di distributore di carburanti (che é sorta tra Rottofreno e la frazione San Nicolò) e da una serie di altri sponsor locali che hanno offerto gratuitamente alla cittadinanza una serata di risate e buon umore.

I commercianti della zona hanno avuto la possibilità di tenere aperte le loro attività e mostrarsi al pubblico che passeggiava nel tratto di Via Emilia reso un'isola pedonale; ristoranti, bar e pizzerie hanno invaso la carreggiata con i loro tavoli, sempre gremiti, nonostante il caldo che sta caratterizzando questa estate. 

"A gennaio, avuta notizia della chiusura del ponte stradale, si é subito pensato di pedonalizzare un tratto di Via Emilia ed organizzare una serie di intrattenimenti per i cittadini" commenta Stefani Giorgi, assessore al commercio. 

"Si sono susseguiti una serie di incontri e tavoli di lavoro con la Pro Loco Amis ad San Niculò, il comitato commercianti locale, nonché le associazioni di categoria del commercio (Unione Commercianti e Confesercenti), per richiedere a Provincia e Prefetto, la pedonalizzazione dell'area."

Il risultato é quello di un successo inaspettato che ha visto centinaia di persone mangiare, passeggiare e sedute ai tavoli dei bar. Le due serate più frequentate sono state quelle della Silent Disco ed in occasione del compleanno di FM carburanti con il comico Ornano direttamente da Zelig.

"Sappiamo bene che questi eventi non sono la soluzione per i danni che sta subendo il tessuto commerciale ed artigianale locale, lo scopo era quello di offrire ai cittadini la possibilità di riappropriarsi della via Emilia e di viverla in modo diverso dal solito. 

Fin dal momento in cui i Romani costruirono la Via Emilia, é stata il cuore pulsante delle relazioni commerciali, sociali ed i rapporti tra i cittadini, luogo attorno al quale si é poi sviluppata la frazione, da questa riflessione é nato lo slogan : "La nostra via Emilia".

Un ringraziamento doveroso a Pro loco e comitato commercianti locale, oltre ai volontari che hanno reso possibile questi eventi. 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: