Chiudi X
10 luglio 2017
Volley, l'estate dei biancorossi- Clevenot vince la word league
10 luglio 2017
 finale di World League 2017
Estate impegnativa e impegnata quella che stanno affrontando i biancorossi della Lpr volley. 

Partiamo dal successo che Trévor Clévenot ha raggiunto con la sua Nazionale francese: lo schiacciatore biancorosso, dopo un percorso praticamente impeccabile in World League, ha raggiunto insieme ai suoi compagni il successo trionfando, solo al tie-break, sui caparbi padroni di casa del Brasile.

Clévenot anche in questa finale di World League 2017 ha potuto dimostrare il suo talento in costante crescita: da titolare al posto di Lyneel, il francese è stato in grado di chiudere la finale con il 63% in attacco e mettere a segno anche l’ultimo, decisivo, punto. 

Rimanendo in tema Nazionale ma rientrando in territorio italiano, il centrale Gabriele di Martino ha trascorso le ultime settimane agli ordini di coach Michele Totire: gli Azzurrini, infatti, fino ai primi giorni di luglio sono stati occupati con i Mondiali U21 vinti poi dalla Polonia. Con Di Martino sempre a referto, gli Azzurri hanno dovuto fare però i conti con il valore delle avversarie e, nonostante non abbiano mai gettato la spugna, hanno dovuto accontentarsi del nono posto grazie al successo sulla Turchia per 3-0. 

Loris Manià, invece, si è concentrato per due lunghissime settimane sul suo camp, il Volley Manià, tenutosi a Trieste: tanta fatica ripagata però dall’incremento degli iscritti che quest’anno hanno toccato le 112 presenze.

Alla soddisfazione di Manià per aver chiuso le due settimane di Camp con numeri mai raggiunti si aggiunge anche quella di altri biancorossi, pure impegnati in camp estivi: coach Giuliani, lo scout Di Maio e Parodi si sono alternanti in un mese serratissimo di attività e approfondimenti dei singoli fondamentali della pallavolo.
 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: